Chi Siamo

InformaGiovani8+ è un servizio gratuito promosso da 8 amministrazioni locali:
Barbarano Romano, Bassano Romano, Blera, Caprarola, Oriolo Romano, Ronciglione e Sutri (Capofila: Comune di Capranica).
L’Informagiovani è un luogo d’incontro dove è possibile documentarsi e informarsi sulle varie opportunità esistenti sul territorio rivolte alla popolazione residente tra i 14 e 35 anni che

raccoglie
elabora
seleziona
archivia
divulga

i dati legati ai vari settori d’interesse giovanile, assicurando la parità di diritti a tutti gli utenti sia nel rapporto utente ed ente pubblico, sia nell’accesso al servizio.
Nei centri/punti Informa Giovani saranno disponibili informazioni su:

CULTURA E TEMPO LIBERO
VACANZE E TURISMO
ASSOCIAZIONISMO E VITA SOCIALE
LAVORO E PROFESSIONI
VITA DA STUDENTE, FORMAZIONE, SCUOLA

Tutto il materiale informativo – online e offline – è a disposizione degli utenti con l’obiettivo primario di informare e promuovere le attività e le politiche a favore della popolazione giovanile. Attraverso i servizi erogati si intende favorire l’accesso della popolazione target alle molteplici opportunità relative alle aree sopra elencate.
Gli operatori dei Centri/Punto Informagiovani effettueranno: attività di ricerca e documentazione, supporto all’integrazione della popolazione giovanile nella società, e coinvolgimento attivo alla partecipazione della cittadinanza.

Le attività e il flusso comunicativo è da intendersi a due vie:
da un lato gli Informagiovani fanno proprie tutte le informazioni provenienti dalle P.A. (Comuni, Città Metropolitane, Province, Regione, EU, Consiglio d’Europa e altre organizzazioni internazionali) riguardanti le politiche giovanili e le diffondono sul territorio;
dall’altro, essi sono strutture ricettive e propositive a supporto di tutte quelle idee e proposte di iniziative future a beneficio della popolazione giovanile che potranno provenire anche direttamente da singoli individui, amministratori e associazioni del territorio al fine di garantirne maggiori opportunità di realizzazione attraverso un’opera mirata di facilitazione.

Gli operatori dei Centri/Punti Informagiovani, in ottemperanza alle indicazioni già contenute a livello universale nella Carta Europea dell’Informazione per la Gioventù (European Youth Information Charter) adottata a Bratislava (Repubblica Slovacca) il 19 Novembre 2004 durante la 15sima Assemblea Generale della European Youth Information and Counselling Agency (ERYICA)* svolgeranno un lavoro di informazione generalista per giovani in un’accezione globale e integrata includendo una vasta gamma di attività, tra cui:

accoglienza e ascolto
informazione
consulenza
orientamento
lavoro di rete e rinvio ai servizi specializzati

per ogni campo e/o settore pertinente e di interesse della popolazione target.

Tali figure specializzate, adotteranno gli strumenti ritenuti più idonei per l’attuazione delle politiche giovanili sul territorio, che progettino e promuovano (di concerto con le strutture di riferimento e possibilmente insieme agli adolescenti e ai giovani da coinvolgere) iniziative socio-culturali, educative, tecniche, scientifiche e fungano da osservatorio sull’universo giovanile sul territorio.

Per ulteriori informazioni, sarà possibile rivolgersi ai recapiti delle referenti del servizio.

* La Carta Europea dell’Informazione per la Gioventù (European Youth Information Charter), come tradotta dal Servizio Informagiovani del Comune di Torino è disponibile online al seguente: http://www.comune.torino.it/infogio/cig/carta_italiano.pdf